Ricerca e soccorso

 

La ricerca ed il soccorso in ambiti emergenziali sono fondamentali per salvare vite umane.
L'utilizzo dei SAPR possono essere utilizzati per creare piani di emergenza accurati
per svolgere operazioni con la massima urgenza al fine di limitare o addirittura prevenire eventuali danni 
 

I SAPR consentono di monitorare con accuratezza e precisione le aree di crisi, fornendo dati certi al fine di organizzare al meglio la gestione dell’emergenza, salvaguardando la sicurezza del personale addetto al soccorso.
E' possibile equipaggiare i SAPR con termocamere che permettono di rilevare fonti di calore, anche in condizioni complesse o di difficile accesso.
In caso di catastrofi, come eventi sismici o alluvioni, l’utilizzo di SAPR adeguatamente equipaggiati diventa fondamentale per accelerare le operazioni di ricerca superstiti.
In ambito di urgenza ed emergenza, è possibile sfruttare la tecnologia a supporto della vita ottimizzando i processi del soccorso, per cercare dispersi, superstiti, trasportare materiale ed attrezzatura o creare modelli 3D per studiare l’area.

 
 

L'utilizzo dei SAPR si rende necessario come supporto ai corpi di soccorso e forze dell'ordine per operazioni ad alto rischio come nel caso degli incendi, aree contaminate chimicamente o elevata radioattività.
E' possibile visionare il propagarsi di un incendio tramite i sensori termici per organizzare i soccorsi affinché le operazioni vengano svolte con maggior sicurezza.
Effettuare ispezioni mirate in aree contaminate, per ottenere dati certi sul grado di contaminazione, in modo da poter valutare le migliori strategie per il soccorso e la bonifica dell'area, salvaguardando la sicurezza degli operatori.

 
 
 

Grazie ai modelli 3D GIS è possibile organizzare i soccorsi, permettendo di evidenziare rischi sistemici ed adottare le migliori strategie gestionali, modellando i piani anti-crisi caso per caso.

Le applicazioni dei SAPR nella gestione di eventi contenuti come la ricerca di un disperso, vengono effettuate con metodologie studiate in modo schematico per controllare vaste aree, incrementando le possibilità di ritrovamento, impiegando meno personale, riducendo i rischi per gli operatori e contenendo particolarmente i costi.